Gianni Atzeni

Gianni Atzeni

Gianni Atzeni (Cagliari 1947), avvia il suo percorso artistico nella metà degli anni Settanta, quando il forte interesse per le arti visive lo spinge ad approfondire i vari aspetti propri della pratica pittorica e della grafica originale. Negli anni ‘80, partecipa ai concorsi di Grafica Internazionale U.T.P. della capitale, ed espone alle rassegne di grafica internazionale a Istambul, Budapest, Roma, Bruxelles, Leeds, Vienna e Gent. Dopo essersi impadronito della materia incisoria, attraverso numerosi corsi e stages, adotta un torchio calcografico e apre nel 1986 sotto la Torre dell'Elefante nello storico quartiere di Castello, a Cagliari,  un suo atelier il “PoliArtStudio”, laboratorio artistico e, dal 1999, anche “Centro di Sperimentazione Grafica” con annessa stamperia e spazio espositivo nel quale organizza corsi di incisione di tecniche calcografiche tradizionali (xilografia, linoleografia, acquaforte, acquatinta, bulino, puntasecca, maniera nera) e sperimentali. Dal 1995 al 2013 ha svolto seminari di tecniche incisorie antiche presso l’Università di Cagliari su richiesta della Prof. ssa Maria Grazia Scano Naitza, docente di Storia del Disegno, dell’Incisione e della Grafica Moderna.

Attualmente il suo studio è ubicato in via G. Rossini, 13 Assemini (Ca).

Negli stessi anni, si lega a una delle esperienze artistiche più significative che la Sardegna abbia conosciuto: la rivista “Thélema”, ideata da Luigi Mazzarelli. Gianni Atzeni prende parte a tutte le fasi di realizzazione del progetto. Ogni momento libero lo passa in redazione, per lavorare non solo alla tiratura e rilegatura dei volumi ma realizzando centinaia di monotipi, dipinti a olio su carta con la tecnica dei rulli e stampe originali da allegare alle copie, come nella tradizione di questo storico periodico, andato in stampa e distribuito fino al 1987.

Negli stessi anni inizia a sperimentare le tecniche incisorie più svariate, collografie e carborundum sui generis, per proseguire negli anni Novanta con la realizzazione di opere in grande formato, mantenendo sempre i suoi orizzonti nell'informale polimaterico, con una particolare attenzione per la libertà del segno. Le sue ricerche nel campo specifico dell'incisione, proseguono e sono molteplici. Incisore atipico, di ispirazione informalista con fasi di ricerca che lo avvicinano al lirismo neofigurativo, utilizza svariate gamme di materiali, assembla carte stampate e matrici metalliche, contempla nel suo fare artistico espressioni di tipo performativo ed installazioni di grandi dimensioni. Segue, dunque, una nuova produzione seriale di stampe originali basate sull'impiego di nuovi metalli al posto delle usuali matrici in rame o zinco: il ferro.

La sua attività incessante artistica, gli ha permesso di esporre in numerose personali e collettive, in Italia e all'estero, e di avviare un suo programma di attività didattiche attraverso seminari teorico-tecnici sia nel suo studio sia nelle aule dell'Università di Cagliari, su richiesta della Prof. ssa Maria Grazia Scano Naitza (1995-2013). Offre la sua esperienza, maturata nel settore calcografico, per guidare adulti e ragazzi interessati a scoprire come si stampa con i sistemi precedenti l'era digitale. Ama realizzare a mano libri d'artista, arazzi cartacei calcografici e, da ultimo, si esibisce in curiose performances con giochi di luce, chiamate “Kriorbs”, progetto studiato con i compositori di musica elettronica Roberto Zanata e Marco Ferrazza. Con l'associazione Fogli Volanti organizza laboratori creativi per ragazzi in tutta la Sardegna. Ha partecipato come conduttore di laboratori al Festival Letterario per ragazzi ”Tuttestorie” (Ca); Festival Controcaos (Castelsardo Ss); Festival Letterario “Florinas in giallo” (Florinas Ss); Festival Letterario della Sardegna “L'Isola delle Storie” di Gavoi (Nu) fin dalla sua fondazione.

Il portale

ARTIS AES è il primo portale che offre allo stesso tempo servizi di consulenza, intermediazione e compravendita nel mondo dell'arte.

Offriamo perciò un servizio speciale che permetta di individuare opportunità d’investimenti nel mondo dell'arte, con la finalità di garantire ad acquirenti e venditori il giusto prezzo per l’opera d’arte.

 

 

ARTIS AES LTD - 20-22 Wenlock Road N1 7GU - London - England - ©2018 - All Rights Reserved.

Search

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok